A spasso per... BaliHomepage


1 - Cosa vedere
       Le località principali
       Le bellezze naturali
       Le altre attrazioni 

2 - Informazioni utili
       Quando e come andare
       Come muoversi a Bali
       Documenti, Moneta, Telefono, etc.

3 - Dove mangiare e dormire
       Consigli per i pasti
       Assaggiando la cucina di Bali
       Consigli per il pernottamento

4 - Alcune mete consigliate
       Le migliori spiagge
       Lovina e dintorni
       L'isola di Nusa Lembongan

L



"I
l carattere unico dell'isola di Bali ha affascinato i visitatori da tempo immemorabile. Una rigogliosa vegetazione tropicale, terrazze di riso artisticamente disposte, numerosi santuari, arti e mestieri, ricchi mercati colorati e le famose danze esercitano un'attrazione magica sui turisti tutto l'anno."


1- Cosa vedere: idee per un itinerario

Le località principali. Bali, la più occidentale delle Piccole Isole della Sonda, è probabilmente la più nota isola nell'arcipelago indonesiano, con una superficie di 5561 km² e una popolazione di 4,2 milioni di abitanti.Un viaggio a Bali può essere riempito con la cultura, la natura, l'arte, la spiritualità o, meglio ancora, tutti questi insieme. Oltre alla ricchezza di attrazioni di Bali, dalle spettacolari spiagge di Kuta, Nusa Dua e Seminyak, il cuore culturale di Ubud ed i pittoreschi campi di riso terrazzati, le città costiere del nord-est e Lombok sono gemme nascoste in attesa di scoperta. La costa occidentale di Bali è ancora fuori dai sentieri battuti, con affusolate catene montuose coperte di foreste lussureggianti, campi di riso bagnati e vegetazione abbondante. Le attrazioni di Bali comprendono anche siti storici ed edifici che si ergono alla prova del tempo, e una serie di musei e gallerie d'arte che offrono tutti un diverso scorcio di Bali, sia per il viaggiatore curioso o sia per viaggi di nozze in cerca di uno scenario memorabile. La città di Ubud, vicino al freddo altopiano centrale di Bali, è uno scrigno di punti di riferimento culturali, che vanno da antichi templi e maestosi palazzi reali secolari, ai meravigliosi panorami di verdi colline e terrazze di riso. Mentre la maggior parte dei musei e delle gallerie sono lungo la principale arteria Jalan Raya Ubud, ad alcuni chilometri di distanza dal centro vi sono altre attrazioni degne da vedere e dove trascorrere un giorno intero, come il Safari Park & Marine di Bali, la Casa delle Maschere e delle marionette Setia Darma, e lo Zoo di Bali. La città di Kuta, a lungo famosa per le sue coste bianco d'oro, continua ad attrarre visitatori in questo un tempo tranquillo villaggio di pescatori, e dintorno ospita il Waterbom Bali, il migliore parco acquatico dell'isola ed il Museo delle Conchiglie di Bali. Altre attrazioni culturali di Kuta sono come i templi del villaggio, uno spettacolo Barong e una notevole tempio buddista. Le migliori attrazioni a Uluwatu e Bukit, nel penisola meridionale di Bali, sono uno dei templi più iconici dell'isola, insieme a coste bellissime che servono anche come campi da gioco di classe mondiale di surf. Con la sua vasta lunghezza costiera e l'esposizione verso l'Oceano Indiano, Bukit attrae surfisti da tutto il mondo per la sua varietà di punti adatti.

L

Le bellezze naturali. Il vulcano di Bali, noto anche come vulcano Kintamani e monte Batur sono la meta turistica preferita nella zona centrale delle montagne di Bali. Con la magnifica vista della sua caldera, e anche la bellezza del lago Batur che riempie la grande parte della caldera, il cratere del Monte Batur è l'interesse centrale del luogo. La vista è il motivo principale per venire qui. Circondato dalla natura accattivante de Monte Batur, troverete un sacco di motivi per indugiare nel cratere stesso, ed assicuraetvi di prendere anche la strada tortuosa lungo la riva del lago fino a Toya Bungkah e Pura Ulan Danu Batur. Ci sono anche alcuni antichi villaggi intorno Lago Batur. Penelokan è il punto di osservazione presso il più meridionale del cratere. La Foresta delle scimmie di Ubud è una delle numerose foreste di Bali abitate da macachi, e forse la più nota di altre a causa della gestione basata sulla comunità, la posizione e la facilità di accesso. Si trova ai margini del centro principale di Ubud, che oltre ad avere un fresco clima montano, oltre a negozi e ristoranti, è un centro culturale dell'isola. Lo storico tempio di Pura Purana costruito nella metà del 14° secolo si trova all'interno della foresta. Inoltre, uno tra i tre templi principali del paese, vale a dire il Pura Dalem, pure si trova qui. Grandi alberi fanno ombra per la maggior parte delle vie di pietra, e le reliquie e statue sono tutti coperte di muschio, il che dà al luogo un'atmosfera lugubre e antica. Un altro sito interessante all'interno della foresta è un tempio da bagno antico, che si trova ai confini nord-occidentali della Foresta delle scimmie di Ubud, accessibile da una rampa di scale e accanto a un ruscello. Le Terrazze di Riso Tegallalang, in Ubud, sono famose per le belle scene di risaie che coinvolgono il subak (tradizionale sistema di irrigazione cooperativo balinese), che secondo la storia, è stata tramandato da un santone di nome Rsi Mârkandeya nell'ottavo secolo. Tegallalang forma i tre più splendidi paesaggi terrazzati nella regione condivisa di Ubud, con gli altri che sono nei villaggi di Pejeng e Campuhan. Nel caso di Tegalalang, la posizione alta della strada è fresca e ventilata ed è un luogo ben noto per i turisti a fermarsi e scattare foto. I pittori e gli amanti della natura potranno visitare con piacere questo luogo, e ci sono numerosi chioschi d'arte e caffè vicino alla sporgenza che offrono la loro merce

L

Le altre attrazioni. Conosciuto come la "Madre di tutti i templi", il complesso di Pura Besakih si estende su una collina a terrazze. Il sito prende vita ogni anno durante il festival del tempio che attira migliaia di indù. Il tempio indù di Pura Meduwe Karang, invece, è quello dove i locali vengono a pregare per un raccolto prospero nelle vicine piantagioni di caffè, mais, o vegetali. A metà strada tra Klungkung e Candi Dasa, vicino al villaggio di Kusamba, si trova il santuario grotta di Goa Lawah (Grotta dei Pipistrelli), uno dei sei templi reali di Bali. E' molto venerato dai balinesi, in gran parte a causa della credenza che ci sia un passaggio sotterraneo che collega la grotta (che non è ancora stata esplorata fino al suo punto più lontano) con il tempio più sacro dell'isola, il Pura Besakih, segnando così il punto di giunzione tra il mondo superiore e la malavita; si crede che il Goa Lawah sia la dimora di Sangyang Basuki, uno dei due serpenti della malavita. Nella bocca della caverna c'è un trono di loto (padmasana) riservato ai Basuki. La grotta è la patria di migliaia e migliaia di piccoli pipistrelli, che si aggrappano in dense masse alle pareti e all'ingresso della caverna. Il Pura Taman Ayun ("Tempio del giardino nell'acqua"), sito nella città di Mengwi, a 16 km a nord-ovest di Denpasar, è un altro dei sei (secondo un conteggio non ufficiale) templi reali di Bali, e uno dei più importanti dell'isola. Questo imponente complesso sorge su un'isola in un fiume, e il tempio interno è inoltre circondato da un fossato. Di fronte all'ingresso del tempio interno, al di là di un cancello vi è un grande bacino-fontana dedicato ai governanti del mondo sotterraneo. Nel cortile più interno, cui si accede attraverso un cancello coperto, vi sono non meno di 27 edifici di varia dimensione e funzione. Il Pura Taman Ayun è stato costruito nel 1637, sotto il regno di Raja Gusti Agung Anom. Gli è stata data la sua forma attuale all'incirca nel 1937, quando è stato notevolmente ampliato. I visitatori vengono traghettati su una zattera nei due padiglioni del museo con immagini e modelli che illustrano le cerimonie Manusia Yadnya. Il Tempio di Tanah Lot, 20 km a nord-ovest di Kuta, è uno dei punti di riferimento più importanti di Bali, famosa per la sua posizione unica arroccato sulla cima di uno sperone tra le onde che si infrangono costantemente, il che rende al tramonto lo spettacolo da non perdere. Il sito onshore è costellato di piccoli santuari a fianco e comprende ristoranti, negozi e un parco culturale che presenta spettacoli di danza regolari  





2- Informazioni utili

Quando e come andare. A Bali l'alta stagione è durante i mesi di luglio e agosto, durante le vacanze di Pasqua, e Natale / Capodanno (da dicembre fino alla prima settimana di gennaio). Bali riceve il maggior visitatori nei mesi di luglio e agosto. Le temperature sono abbastanza costanti durante tutto l'anno: intorno ai 26 °C tutti i mesi tranne che ad aprile (27 °C), maggio (28 °C), e ad ottobre-novembre (27 °C) . Durante la stagione secca di Bali le spiagge sono generalmente pulite e Bali mostra il suo bel lato. Durante la stagione delle piogge, che in genere è da ottobre a marzo Bali diventa più tranquilla. Tuttavia, il momento migliore per venire a Bali è aprile, maggio, giugno e settembre, appena prima e subito dopo l'alta stagione. E' ancora la stagione secca, è un po' meno umido, ed i prezzi delle camere possono essere del 30-50% in meno rispetto all'alta stagione. Molti negozi offrono promozioni, i ristoranti sono meno affollati in quei mesi di bassa stagione, e, in generale, Bali è un po' più rilassata. Anche ottobre non è troppo male, c'è ancora molto meno pioggia rispetto a novembre. Si tratta anche del momento migliore per le attività di sport acquatici come le immersioni subacquee, surf, snorkeling, etc., le acque sono limpide, la folla non è troppo male ed anche le principali attività e attrazioni come i parchi per la famiglia e le cose divertenti da fare (Bali Zoo, Bali Bird Park, Marine & Safari Park, Waterbom, rafting, Foresta delle scimmie, etc.) hanno meno visitatori e possono rendere l'esperienza molto più divertente. E, in generale, il trambusto del traffico ed il caos sulle strade è più sopportabile. Soprattutto a Kuta, Legian e Seminyak a volte anche le stradine sono piene durante alcune ore della giornata con auto e moto. L'Aeroporto internazionale di Bali, il Ngurah Rai, è situato pochi km a sud del centro balneare di Kuta. Per recarsi a Bali esistono voli di linea dall'Italia con uno o più scali e relativo cambio di aereo. Tuttavia, a parte gli eventuali voli charter offerti dalle agenzie, il modo più economico per arrivare a Bali con il fai-da-te spesso non è un volo diretto, ma uno che prevede uno scalo a Jakarta, Singapore o Kuala Lumpur. Una volta giunti a Giacarta, ad esempio, potete trovare un volo interno per Bali per circa 100 euro A/R.

L

Come muoversi a Bali. A Bali non esiste un vero e proprio sistema di trasporto pubblico. Ciò non significa che girare per Bali sia difficile: infatti si sente spesso la gente del posto al grido di "Transport?" ovunque tu vada. A Bali le opzioni principali sono affittare una macchina o una moto, o prendere un taxi. L'alternativa è un bemo, un minibus che traghetta i locali da un luogo all'altro in condizioni piuttosto stretta condizioni, ma è molto raro vedere turisti su questi mezzi. Il popolo balinese di solito viaggia in scooter o in moto e vedrete molti turisti che li utilizzano. Se sei un surfista e vuoi portare il surf un bordo, i balinesi hanno sviluppato rastrelliere per adattarle sul vostro scooter. Gli scooter sono il modo più economico per viaggiare, e se vuole averne uno per un intero mese, costa circa 500.000 Rupiah, che è circa 50 euro. A Bali ci sono segni "affitto di moto" ovunque tu sia. Sebbene si supponga che tu abbia un permesso internazionale di guida così come la patente di guida, alcune società di noleggio non controlleranno uno di loro e se siete fermati dalla polizia, spesso si può essere lasciati andar via con una multa di circa 50.000 Rupiah, che è circa 5 euro. A Bali le superfici stradali sono spesso accidentate, per cui si deve indossare il casco, e la polizia sarà alla ricerca di qualsiasi turista che infrange la legge. Una corsa in taxi di solito inizia a 5.000 Rupiah, con un supplemento chilometrico di 4,000 Rupiah. Alcuni taxi sostengono che lo strumento è rotto e cercheranno di farvi pagare una tariffa più alta, quindi è bene ottenere prima una vaga idea di quanto il vostro viaggio dovrebbe costare. Il taxi può quindi essere costoso se si desidera viaggiare più lontano. Noleggiare un'auto a Bali non è come noleggiare un auto da una delle principali marche di noleggio. Non prenotate qualsiasi tipo di pacchetto di noleggio auto prima di arrivare a Bali, invece, guardatevi intorno, quando arrivate, per una macchina. Ci sono segnali ovunque per "Rent Car" ed è possibile ottenere una piccola jeep per circa 100.000 Rupiah al giorno. Più grande e più nuova è la macchina, più alto è il prezzo. Quando noleggiate un auto, controllate se dispone di aria condizionata, indispensabile nel caldo torrido. Infine, bus navetta turistici offrono un modo sicuro e comodo per raggiungere le principali attrazioni turistiche, ma non si avventurano lontano fuori degli itinerari turistici.


Documenti, Moneta, Telefono, etc.  Per recarsi a Bali per un soggiorno massimo di 30 giorni (rinnovabile per ulteriori 30 giorni) è sufficiente essere muniti di un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi, ed avere un visto turistico, che può essere acquistato direttamente all'arrivo nell'aeroporto indonesiano, purché dotati di foto tessera e di biglietto di andata e ritorno. Non è obbligatorio alcun vaccino per entrare a Bali. Tuttavia, sono raccomandati i vaccini contro il tetano, il tifo e l'epatite A e B. Nelle zone rurali, è consigliata la profilassi antimalarica. E' raccomandabile stipulare una polizza assicurativa prima del viaggio: ad esempio la Elvia, che costa poco e copre un eventuale ricovero ospedaliero, etc. La moneta ufficiale utilizzata è il Rupia indonesiana (IDR), pertanto gli eventuali prelievi agli sportelli Bancomat forniranno, ovviamente, contante in tale valuta. Le carte di credito sono accettate in molt hotel e negozi, mentre le banche sono aperte dal lunedì al venerdì con orario continuato 8-14, mentre il sabato sono chiuse. Per telefonare da Bali in Italia bisogna comporre +0039 seguito dal numero che si desidera chiamare, mentre per telefonare dall'Italia a Bali bisogna digitare +0062 seguito dal numero telefonico senza lo "0" iniziale. Per chiamare in Italia, risulta conveniente usare una scheda telefonica prepagata, acquistabile presso un qualsiasi tabaccaio. Non vi sono problemi ad usare il cellulare, purché il telefonino sia abilitato dal vostro gestore telefonico al roaming internazionale, tuttavia le tariffe sono care. Ci sono Internet point a pagamento e Internet cafes a Bali. Il voltaggio della corrente a Bali è di 220 V in alcune zone e di 110 V in altre, per cui munitevi di un adattatore, mentre la differenza di fuso orario rispetto all'Italia è di +7 ore nel periodo invernale (+6 ore nel periodo estivo). 




3- Dove mangiare e dormire
L

Consigli per i pasti. Bali ha una grande varietà di caffè e ristoranti, che servono sia cucina indonesiana che internazionale. Nel bene o nel male, alcune catene americane hanno stabilito una presenza qui, anche se confinate quasi esclusivamente alle zone turistiche del sud: vedrete KFC, McDonald, Pizza Hut e Starbucks. È interessante notare che i menu sono spesso altamente adattati ai gusti locali. Il menu al Pizza Hut non assomiglia per niente a quello che si trova nei paesi occidentali. Provate i ristoranti locali più piccoli, piuttosto che quelli turistici; il cibo è migliore e più economico. Assicuratevi di provare i piatti indonesiani: gli onnipresenti nasi goreng (riso fritto), nasi campur (riso al vapore con verdure varie e carni), e Mie goreng (tagliatelle fritte). Questi piatti raramente costano più di Rp 25.000 e sono spesso notevolmente più economici. Alcuni dei cibi più autentici possono essere trovati presso i venditori itineranti chiamati kaki lima, che letteralmente significa "cinque gambe"Andate per le spiagge di Kuta, Legian e Seminyak al tramonto e trovarete il fumante bakso caldo, una deliziosa polpetta e zuppa di noodle, servita fresca per una molto economica cifra di Rp 5.000. I ristoranti Padang sono una buona scelta sia per chi è attento al budget sia per quei visitatori che desiderano sperimentare l'autentica cucina indonesiana (ma non balinese). Questi sono di solito contrassegnati con un importante segno di Padang Masakan e servono cibo da Padang, Sumatra. Le opzioni sono di solito impilate su piatti in vetrina, si sceglie quello che si vuole ed è servito con riso al vapore. La specialità più famosa Padang è il sapi rendang (manzo piccante in curry di cocco), ma ci sono sempre un certo numero di opzioni di pollo, pesce, uova e verdure. Un pasto in un ristorante turistico di base sarà di circa Rp 20000-50000 / persona. In un ristorante locale o warung lo stesso pasto potrebbe costare circa Rp 15.000 o meno. Semplici warungs vendono nasi bungkus (una piramide di carta avvolta a forma di pacco di circa 400 g di riso con diversi gustosi extra-da asporto), per un minimo di Rp 3.000-5.000. Una possibilità molto affidabile è il campur nasi (riso con diverse opzioni, scelto dall'acquirente) per circa Rp 10.000-15.000. All'altra estremità della scala, Bali è la patria di numero di veramente di classe mondiale ottimi ristoranti. Seminyak è la patria di molte delle opzioni indipendenti di tendenza, e in altre zone dell'isola, i migliori resort a cinque stelle hanno i loro ristoranti di altissima qualità ristoranti.

L

Assaggiando la cucina di Bali. La cucina balinese è una delle più complesse cucine del mondo. Utilizza una varietà incredibile di spezie, mescolate con la verdura fresca, carne e pesce. Parte della cucina indonesiana dimostra le tradizioni indigene, così come le influenze provenienti da altri piatti della cucina regionale indonesiana, cinese e indiana. Il riso è quasi sempre consumato come un fiocco accompagnato con verdure, carne e pesce. Maiale, pollo, frutta, verdura e frutti di mare sono ampiamente utilizzati, ma come la maggior parte degli indù, ilmanzo è mai o raramente consumato. Gli alimenti balinesi includono il lawar (cocco tritato, aglio, peperoncino, con carne di maiale o di pollo e sangue), il Bebek betutu (anatra farcita con spezie, avvolta in foglie di banano e bucce di cocco cotti in una fossa di brace), il sate Balinese noto come Lilit sate, a base di carne macinata speziata premuta su spiedini. A Bali, il riso misto è chiamato nasi campur Bali o semplicemente Nasi Bali. La versione Balinese nasi campur di riso misto potrebbe essere con tonno alla griglia, tofu fritto, cetriolo, spinaci, tempe, cubetti di manzo, curry di verdure, mais, salsa di peperoncino sul letto di riso. Il misto di riso è spesso venduto da venditori ambulanti, avvolto in una foglia di banana. Il Babi guling - in pratica un maialino arrosto - è un grande piatto cerimoniale servito con riso che di solito è ordinato diversi giorni di anticipo, ma anche spesso disponibile presso le bancarelle del mercato di notte e ristoranti selezionati. Il betutu pure è mangiato a Bali così come il Lombok, e il West Nusa Tenggara. E' un piatto di pollame arrosto (pollo o anatra) con le spezie. Altri piatti indonesiani comuni sono facilmente reperibili, come tempe e tofu. Il bakso è una polpetta di carne o di pasta a base di manzo surimi. Il caffè balinese, Kopi Bali, e tè caldo, teh Panas, sono popolari. Il tè è spesso servito con zucchero (gula) e latte condensato, Susu. Il Brem è vino di riso, una bevanda alcolica. Esso è composto da mosto fermentato di riso glutinoso nero o bianco (noto come Ketan) ottimo per l'antipasto.

L

Consigli sul pernottamento. Bali ha, senza dubbio, la migliore gamma di alloggi in Indonesia, da Rp60,000 a notte ($ 6) a US $ 4,000 per notte. I viaggiatori zaino-in-spalla tendono a dirigersi verso Kuta, che ha i posti più economici sull'isola. Tuttavia, se l'alloggio si trova nei pressi di un night-club può essere rumoroso di notte. Un posto tranquillo e pulito nella categoria più economica è l'Hotel Oka a Jalan Padma di Legian, a solo un chilometro dai locali notturni di Kuta ed a pochi passi dalla spiaggia. Molti dei numerosi resort a cinque stelle sono raggruppati a Nusa Dua, Seminyak e Ubud. Sanur e Jimbaran offrono un compromesso abbastanza felice se si desiderano spiagge e un po' di tranquillità. Gli hotel e resort di Ubud soddisfano chi preferisce le stazioni termali e le attività culturali. Legian si trova tra Kuta e Seminyak e offre una buona gamma di alloggi. La zona più nuova che inizia ad offrire una vasta gamma di alloggi è Uluwatu che ora vanta di tutto, dai bungalow all'opulento Bulgari Hotel. Più a nord, sulla costa occidentale c'è il quartiere di Canggu, che offre molti villaggi tradizionali incastonati tra risaie ondulate e una buona gamma di strutture ricettive. Per il riposo e la rivitalizzazione, visitate Amed, una superficie di villaggi di pescatori tranquilli sulla costa orientale con alcuni buoni alberghi e ristoranti, o dirigetevi verso le zone scarsamente popolate di West Bali. Grazie al clima mite di Bali, molti alberghi, bungalow e ville offrono bagni all'aperto, spesso immersi in un giardino rigoglioso. E' importante capire la tasse e il servizio che gli alberghi hanno l'obbligo di imporre per la legge indonesiana. Gli alberghi saranno obbligati a riscuotere una tassa e un servizio del 21% sul prezzo della camera (il cosiddetto "plus plus"). Quando si effettua una prenotazione, si dovrebbe sempre chiedere se la tariffa indicata include o esclude questo. Il 21% è costituito da 11% di imposta di vendita che va al governo e una tassa di servizio del 10%, che va in una cassa in comune tra lo staff. Bali è diventata famosa per la sua vasta collezione di ville private in affitto, complete di personale e di alti livelli di servizio. Il basso costo del lavoro si traducono in ville singole che vantano squadre di personale fino a 30 persone. Una villa privata può essere una grande opzione per una visita a Bali, ma vale la pena di essere a conoscenza delle potenziali insidie. Non ogni posto venduto come una villa in realtà lo è. I prezzi variano ampiamente e alcuni operatori sostengono di partire da US $ 30 a notte (che di solito significa un bungalow indipendente sul parco dell'hotel con po' di privacy reale). Realisticamente, pagherete da US $ 200 a notte per qualsiasi cosa con una posizione decente e una piscina privata

L




4- Alcune mete consigliate
L

Le migliori spiagge. Kuta Beach, con la sua spiaggia di sabbia bianca si estende oltre l'aeroporto in Jimbaran, è conosciuta come il miglior sito per osservare il tramonto di Bali, ogni tardo pomeriggio centinaia di persone si radunano qui per guardare i tramonti spettacolari e gustare un pasto di pesce fresco da uno dei tanti caffè sulla spiaggia. Seminyak è diventato il secondo posto preferito per gli amanti dell'arte, dopo Ubud, ed è sede di una serie di gallerie uniche che meritano una visita durante il giorno. Seminyak ha anche una bella, pulita e tranquilla spiaggia e un famoso tempio di Petitenget. Sita tra la famosa Mecca del surf di Kuta, e i luoghi di ritrovo della classe medio-alta di Seminyak, Legian è un luogo di svago dove si può fare shopping, nuotare o andare in un centro termale. Legian è una delle famose spiagge di Bali insieme a Double Six (Blue Ocean), spiaggia appena a nord di Legian. Dal momento che ha meno folle e maree più basse, Legian è il luogo perfetto per rilassarsi. Jimbaran e la penisola di Bukit un tempo erano zone molto tranquille, con una piccola popolazione, ma date le voci circa le loro belle spiagge e scogliere diffuse tra i surfisti e gli hippies, sono diventate molto popolari tra i turisti in cerca di una vacanza privata, lontano dalla frenesia della città. Una delle mete turistiche più famose è il tempio di Uluwatu, un tempio sito sul bordo della scogliera. Se sei un appassionato di sport acquatici, Bukit ha spiagge migliori rispetto a qualsiasi altra zona di Bali, come la New Kuta Beach (precedentemente nota come spiaggia Dreamland), Padang Padang, Bingin e Suluban o Uluwatu. Le attrazioni della città di Nusa Dua sono numerose, dalle spiagge alle gallerie d'arte e il Museo Pasifika, i templi sono ovunque (anche se Pura Geger è l'unico aperto al pubblico in qualsiasi momento della giornata). Le spiagge sono sicuramente da non perdere e se già si alloggia in un resort che ha una spiaggia, come il Grand Hyatt Bali o The St. Regis Bali Resort, si può avere una maggiore privacy e maggiori servizi per la vostra giornata nel sole. Le spiagge qui sono anche note per essere più appartate, essendo site in una enclave di lusso di alberghi a cinque stelle.

 

Lovina. Lovina è la più grande zona di villeggiatura sulla costa nord di Bali, ed è meglio conosciuta per la sabbia nera vulcanica della sua spiaggia di 5 miglia. Lovina comprende diversi piccoli villaggi, la zona è un luogo popolare per lo snorkeling e le immersioni subacquee dato che le acque del nord sono più calme rispetto a quelle a sud. Skipper locali che utilizzano imbarcazioni tradizionali note come perahu sono pronti a prendere i visitatori per portarli nelle migliori zone di immersione. Il mare calmo è ideale per nuotare e osservare i delfini, rendendo la zona una meta di vacanza ideale per le famiglie. Lovina Beach è un rilassato tratto di costa di 12 km a ovest di Singaraja. Si tratta di una pausa gradita dal trambusto del sud. Il mix di turisti è principalmente famiglie e coppie, piuttosto che gli avventurieri del passato. Lovina, come la maggior parte di Bali, si riempie di turisti provenienti da tutto il mondo nel mese di agosto e di australiani a Natale. Kalibukbuk è il più grande e sviluppato villaggio ma è solo due strade di alberghi, bar, ristoranti e negozi non lontano dalla spiaggia. Vi è una vasta gamma di alloggi e ristoranti per tutte le tasche e gusti. Ci sono due club e diversi bar, ma la vita notturna è generalmente bassa. Si può facilmente arrivare a Lovina in autobus da tutte le parti di Bali, ma è un lungo viaggio da est o da sud. Ottenere la propria auto con o senza autista è un modo molto più semplice per arrivare al nord. Sennò ci sono gli autobus del trasporto pubblico locale e che effettuano tutti i percorsi locali. È possibile viaggiare da Kuta in meno di 3 ore. Situato a ovest di Lovina, Aria Banjar (o Panjar) sono un'incantevole sorgente di acqua calda con pietra scolpita e bocche zampillanti acqua tra un giardino lussureggiante. Andateci al mattino se volete un po' di pace e tranquillità. Viaggi in barca per vedere i delfini partono presto ogni mattina e sono molto divertenti per i bambini. Lo snorkeling è possibile sulla barriera corallina al largo di Kalibukbuk la mattina intorno alle 10. Avrete bisogno di noleggiare una barca per questo e costa circa 50 euro a testa. Ci sono diversi operatori di immersioni con sede a Lovina che operano escursioni giornaliere immersioni a Menjangan Island, Tulamben e Amed, così come le immersioni notturne dalla riva locale.


L'isola di Nusa Lembongan. Parte della provincia di Bali, Nusa Lembongan è una piccola isola sita al largo delle coste del sud-est del continente di Bali. Sta diventando rapidamente una delle attrazioni più famose di Bali, in quanto questo paradiso isola è un mondo lontano dal trambusto e dai ritmi frenetici di Bali. Né venditori ambulanti né traffico offrono un magnifico scenario di mare: questo è un bel posto per mettere i vostri piedi e rilassarsi. Nusa Lembongan è di circa 8 km² (circa 4 x 3 km) di dimensioni ed è una delle tre isole vicine, le altri sono la molto più grande Nusa Penida e Nusa Ceningan. Le tre isole sono separate da Bali dallo Stretto di Badung Stretto. Così piccola che i visitatori possono visitare tutta l'isola a piedi in tre o quattro ore, Nusa Lembongan è una meta popolare per escursioni giornaliere. Le spiagge dell'isola attirano il maggior numero di visitatori. Prende il nome dal corallo a forma di fungo in mare aperto, Mushroom Beach, vicina al villaggio di Jungutbatu, è una spiaggia che vanta una sabbia bianca polvere soffice e acque turchesi. Molte aree vicino a Nusa Lembongan sono buone anche per immersioni e snorkeling, con abbondante vita marina e coralli sani. Tuttavia il mare può essere freddo con correnti insidiose per cui è importante fare immersioni con gli operatori che hanno familiarità con la zona. Il surf si può praticare, anche se la zona è un po' affollata, ma le onde sono buone. Ci sono diverse spiagge di sabbia bianca lontano dai principali centri che non sono praticamente mai affollate. C'è un'industria fiorente e ben consolidata dell'agricoltura di alghe qui, e molti visitatori trovano questo interessante da conoscere. Allineato lungo la costa occidentale per oltre 1 km, il villaggio sulla spiaggia di Jungutbatu è ricca di losmen e ristoranti. Coconut Beach, Chelegimbai e Mushroom Bay (Tanjung Sanghyang) a sud-ovest e Dream Beach, sulla costa sud offrono una sistemazione di fascia più alta, e Mushroom Bay è la meta per escursionisti della terraferma. Moto e biciclette sono ampiamente disponibili in affitto a Jungutbatu, anche se si deve spingere la moto sulle colline molto ripide.

l

Homepage del sito "A SPASSO PER IL MONDO"

Corsica
Ibiza
Canarie
Palma di Maiorca
Formentera Creta
Santorini

Mykonos
Zanzibar
Madagascar
Capo Verde
Mauritius Seychelles
Bali

Sri Lanka
Hong Kong
Haiti
Bahamas Maldive Hawaii
Figi


Previsioni Meteo
Mappe satellitari
Calcolo itinerario
Situazione traffico Prenotazioni varie Informazioni utili
Foto e webcam

l

         Scarica subito da qui il nuovo libro  
"VOLARE FACILE
"
 

Il libro per avere in pochi minuti un quadro completo e dettagliato
  di come risparmiare sui biglietti aerei e difendersi dai possibili problemi.


(162 pagine, 56 figure a colori)




RISPARMIA CENTINAIA DI EURO CON L'AIUTO DI QUESTA GUIDA!

Vai alla pagina con la descrizione e l'indice del libro cliccando qui





Scarica subito da qui il software  
"CONSUMI AUTO 1.0" 

Per abbattere la tua spesa di carburante e scoprire come si può viaggiare
in auto per andare in vacanza, ma spendendo meno conti alla mano.



L


  HOME Termini e Condizioni  |   Contatti


"A spasso per... Bali"
ti consente di risparmiare prenotando da qui la tua auto per il viaggio con

 

 
Interplanet, agente generale Hertz, ti offre le migliori tariffe di noleggio auto e una vasta gamma di veicoli tra cui minivan, cabrio e fuoristrada in tutto il mondo.

Per procedere alla prenotazione clicca qui o su "Prenota adesso"
 
Ultime Offerte

Affrettati e prenota in anticipo l’auto della flotta Hertz che desideri per le tue vacanze!
   
Avrai la tranquillità di trovare il veicolo che desideri al tuo arrivo.
Le tariffe vanno prepagate al momento della prenotazione e garantiscono un ampio risparmio.
È possibile cambiare la prenotazione in qualsiasi momento senza alcun costo aggiuntivo.
Le prenotazioni possono essere annullate entro 7 giorni senza penale contattando Interplanet GSA al numero 199.118855 oppure 02.67073195.
   
 

Regno Unito

Francia

 

Spagna

 

Stati Uniti

 

Italia

 

MIGLIORI
                                                          TARIFFE

Per maggiori informazioni fai riferimento ai Termini e Condizioni allegate.
 
 
 
VIVI IL TUO SOGNO DI VIAGGIO

Scegli tra i veicoli esclusivi della flotta FUN o PRESTIGE.
 

 
Le "migliori tariffe" sono calcolate sulla base delle tariffe standard prepagate Hertz per l'auto di categoria più piccola per 7 giorni in questo mese e sono disponibili solo presso determinate agenzie all'interno del paese indicato. I prezzi indicati sono da intendersi al giorno e sono soggetti a modifiche senza preavviso.
 
 
Questo servizio è offerto da
INTERPLANET SRL - Viale della Liberazione, 18 20124 - MILANO - ITALIA per conto di Hertz Europe Ltd
 

l

Attenzione!  L'autore, per ragioni di tempo, non può rispondere a eventuali richieste di informazioni supplementari o di chiarHomepageimenti relativi agli argomenti trattati in questo sito. Inoltre non si assume alcuna responsabilità riguardo le informazioni fornite, pur avendo posto la massima cura possibile nel verificarle. Sono invece ben accette tutte le segnalazioni di eventuali errori, delle quali ringrazia in anticipo.

                                                                       Copyright © 2019 Mario Menichella. Tutti i diritti sono riservati.