A spasso per le... MaldiveHomepage


1 - Cosa vedere
       Le località principali
       Le bellezze naturali
       Le altre attrazioni 

2 - Informazioni utili
       Quando e come andare
       Come muoversi alle Maldive
       Documenti, Moneta, Telefono, etc.

3 - Dove mangiare e dormire
       Consigli per i pasti
       Assaggiando la cucina delle Maldive
       Consigli per il pernottamento

4 - Alcune mete consigliate
       Malé
       Fuvahmulah Island
       Mirihi Island

L



"L
e Maldive sono un paradiso tropicale di spiagge incontaminate e di oltre 1000 isole fatte da barriera corallina e sabbia, con molti dei bungalow usati dai turisti sono isolati e costruiti quasi a pelo dell'acqua, lo scenario ideale per un viaggio romantico."


1- Cosa vedere: idee per un itinerario

Le località principali. Le Maldive - note anche come isole Maldive - sono un'isola circondata da 1.192 isole coralline. Queste isole sono raggruppate in 26 atolli corallini, che variano nel paesaggio e nel loro utilizzo. Circa 200 delle isole sono abitate dai nativi delle Maldive, mentre un ulteriori 80 sono diventate mete turistiche. L'isola offre profondi mari blu con grandi barriere coralline, spiagge di sabbia bianca e vegetazione varia. Si tratta essenzialmente di un paradiso, dove le persone possono trascorrere lunghe giornate per rilassarsi. E' un luogo ideale per le immersioni, lo snorkeling o semplicemente esplorare le acque a nuoto con migliaia di pesci diversi intorno i coralli. Questi lidi sono sempre aperti a chiunque, in quanto forniscono un rifugio tranquillo per i visitatori. Molte nazioni di tutto il mondo hanno miglia di incontaminata, sabbia bianca corallina e mare turchese mite, ma pochi sono confrontabili alle Maldive. La terra combinata di tutte le 1200 isole è poco più di 100 miglia quadrate. Ciò significa che ci sono raramente più di pochi passi dalla spiaggia. Molte delle ville sono costruite su palafitte sull'acqua, così si può realmente camminare a terra, al fine di raggiungere la spiaggia. Oltre arricciare le dita dei piedi nella sabbia, molte persone vengono qui per gustare i punti di immersione di livello mondiale delle Maldive. Altri semplicemente fanno snorkeling tra i coralli senza fine. Ci sono così tanti atolli corallini qui che la nostra parola "atollo" deriva dal nome delle Maldive Atholhu. Comprendendo un territorio che si sviluppa su circa 90 mila chilometri quadrati, le Maldive sono uno dei paesi più geograficamente dispersi al mondo. E' il più piccolo paese asiatico sia per superficie che per popolazione. Con un'altitudine media a livello del suolo di 1,5 metri sopra il livello del mare, è anche lo Stato più basso del pianeta. Oltre l'80 per cento del territorio del paese è composta da isole coralline che si ergono a meno di un metro sopra il livello del mare. Di conseguenza, le Maldive sono ad alto rischio di essere sommerso a causa dell'aumento del livello del mare. Gli atolli sono composti da barriere coralline vive e banchi di sabbia, siti in cima ad una cresta sottomarina di 960 chilometri di lunghezza che sale bruscamente dalle profondità dell'Oceano Indiano e corre da nord a sud. L'isola più grande delle Maldive è Gan.

L

Le bellezze naturali. L'HP Reef è uno dei migliori siti di immersione dove è possibile esplorare diversi tipi di eccellenti formazioni della barriera corallina e colorati pesci sott'acqua. Si tratta di un'area marina protetta situata a nord di Male. Se siete alla ricerca di un incontro ravvicinato con numerosi esempio di vita marina sotto il mare blu profondo, questo posto è per voi. Tuttavia è il Banana Reef, sempre a nord di Male, il sito di immersione più ricercato nelle Maldive. Si chiama Banana Reef perché ha la forma di una banana che si estende per 300 metri da nord a sud. La caratteristica principale della barriera corallina è la sua vita marina, dove si possono trovare pesci Napoleone, Moray Eels e rari Bannerfish. Il numero innumerevole di pesci di diversi colori e dimensioni, così come le sue immersioni in corrente danno al Banana Reef la sua celebre reputazione. Sempre nella sezione dei siti di immersione, Manta Point è una zona di immersione dove si può godere la vista di un gran numero di mante che vengono nutrite e pulite dai labridi. Dopo essere stati pulite, nuotano con grazia per l'alimentazione della barriera corallina in acque poco profonde dove è possibile trovare il plancton. Che tu sia un subacqueo esperto o un novizio, sarà sicuramente fantastico godere di questa esperienza unica ed emozionante che un'immersione al Manta Point offre. L'isola Alimatha sita all'Atollo Vaavu, sul lato orientale delle Maldive, è una meta completa delle Maldive per i turisti, in quanto offre immersioni di livello mondiale, lo snorkeling simile a un acquario, nonché una spiaggia centrale completa con ottimi servizi. L'isola è ricca di vegetazione verde circondata da spiagge e molti siti mozzafiato. Il Biyadhoo Island Resort è una delle spiagge tranquille delle Maldive, ed è considerata una delle migliori zone di barriera corallina al Maldive PADI Dive Center. L'isola offre una varietà di sport acquatici, dal diving allo snorkeling e molti altri. Ci sono più di 35 punti di immersione disponibili nella zona, ed è possibile immergersi in modi diversi a seconda delle condizioni meteo e delle correnti. Sia che si voglia l'avventura in acqua o semplicemente si sia alla ricerca di un luogo di relax dove riposare in tranquillità e serenità, Biyadhoo Island è il posto per voi. Con grande alloggi, ristoranti e servizi, vale certo la pena mettere Biyadhoo Island sul vostro itinerario

L

Le altre attrazioni. Il Sun Island Resort & Spa si trova al South Ari Atoll. I suoi fiori esotici tropicali, una splendida vegetazione, e le lagune mozzafiato cattureranno subito il vostro cuore. E' considerato il più lussuoso resort alle Maldive con Villa Hotel che offre comfort moderni con ottimi servizi. Potete scegliere tra diversi bungalow sulla spiaggia e l'acqua. Offre un approccio davvero unico alla vita dell'isola, e una delle migliori esperienze di alloggio del mondo. Dal momento che i punti salienti delle Maldive sono le sue grandi acque e la vita marina, il centro diving Bluetribe Moofushi offre la migliore esperienza in termini di attività di sport acquatici come il windsurf, immersioni, snorkeling, kayak, a cavallo di catamarani / pedalò, e molte altre attività. Moofushi è noto anche per le escursioni che offre, in cui è possibile avvistare squali balena, mante e un sacco di pesce dalla riva. Utheemu Ganduvaru è una dimora storica, dove il sultano Mohamed Thakurufaanu ha vissuto. Questo sito storico si trova a Utheemu, che è un'isola abitata nel nord delle Maldive. Mohamed Thakurufaanu è considerato uno degli eroi delle Maldive, e si guadagnò alto aspetto da parte dei maldiviani per le sue azioni eroiche e per aver salvato il suo popolo dai conquistatori portoghesi. Hukuru Miskiiy, conosciuta anche come la Vecchia Moschea del Venerdì, è la più antica moschea che si trova sull'isola. L'interno della moschea è superbo, e le sue mura di pietra corallina con sculture di diversi tipi di modelli e scritti arabi è davvero notevole. Ospita anche le tombe che sono state erette per la memoria dei sultani, eroi e nobili. Il posto calmo e tranquillo sarebbe fantastico per le persone che vogliono scoprire la cultura islamica che i maldiviani seguono. Sito a Male, il Museo Nazionale delle Maldive ospita un sacco di diversi tipi di manufatti storici che riflettono la storia del paese. Il museo originale di 3 piani è l'unica parte rimanente del Palazzo Reale delle Maldive. Il nuovo museo è costruito e progettato dal governo cinese, ed è dove alla fine i manufatti del vecchio museo sono stati spostati, così che il nuovo museo è stato inaugurato nel 2010  





2- Informazioni utili

Quando e come andare. Alle Maldive ci sono 30-31 °C di temperatura massima durante tutto l'anno. Tutavia, il periodo migliore per visitare le Maldive è da maggio a novembre. Anche se potrete sperimentare qualche pioggia durante il monsone sud-occidentale che si verifica in questo periodo, avrete meno follla e migliori prezzi nei resort. Inoltre, i navigatori potranno catturare le onde migliori, ed i subacquei vedranno la maggior parte della vita sugli scogli. Il periodo dicembre-aprile è l'alta stagione, che incontra il più secco monsone di nordest. E mentre le Maldive non vedono il sovraffollamento, le tariffe aumenteranno. Se potete permettervi un viaggio in tale perioso, avrete meno umidità e temperature in leggermente più calde: in una parola, "ideali". Le Maldive sono una destinazione baciata dal sole per tutto l'anno. Siete sicuri di innamorarvi con il tempo meraviglioso, non importa quando si visitano. Tuttavia, a seconda di cosa si vuole fare, ecco un'analisi mensile delle condizioni climatiche. Dicembre-aprile: Questi mesi costituiscono le estati delle Maldive ed è anche l'alta stagione turistica. Tra dicembre e aprile, l'isola vanta un tempo asciutto. Ci saranno poche o nessuna docce di pioggia in questo periodo, e ciò rende questo periodo ideale per i turisti. Maggio - Agosto: Per lo più definito dai monsoni, che in genere durano da maggio a fine agosto, il clima in questo periodo è in gran parte bagnato. Assicuratevi di portare un ombrello quando si va fuori. Pochi turisti preferiscono venire in questo periodo e, quindi è bassa stagione alle Maldive. Tuttavia, alcuni resort hanno grandi offerte in questo periodo, che i viaggiatori in economia non possono ignorare. Alle Maldive si può arrivare con un volo che atterri all’aeroporto internazionale di Malè, situato sull’isola di Hulhule, che è raggiunto da numerosi voli sia charter che di linea. Esistono voli diretti settimanali dall'Italia dagli aeroporti di Milano, Bologna e Roma. Le compagnie di linea hanno voli plurisettimanali ed effettuano tutte uno scalo intermedio, per un totale di circa 11-12 ore totali di volo. Altre compagnie raggiungono le Maldive da scali orientali, e quindi si può abbinare il volo alle Maldive a un'altra tappa in Asia.

L

Come muoversi alle Maldive. Per muoversi alle Maldive ci sono essenzialmente tre modi: tramite barche, aerei di mare (taxi dell'aria) e yacht privati. Le barche alle Maldive sono l'equivalente di un'auto, mentre gli aerei e yacht privati ​​sono principalmente riservati ai turisti. Aerotaxi e barche preferiscono non operare di notte, quindi se si arriva in aeroporto dopo il tramonto e si sta andando a un villaggio lontano, potrebbe essere necessario passare la notte a Male o presso l'hotel all'aeroporto di Hulhule. I trasferimenti privati, anche se costosi, possono essere scelti per i trasferimenti al resort, invece di passare tutta la notte a Male, e ​​potrebbero costare 500-800 euro. Traghetti pubblici e navi da carico sono disponibili per i viaggiatori più indipendenti come mentalità e attenti al budget. Nessun punto alle Maldive è a più di 90 minuti di aereo da Male, ed i visitatori di località più lontane possono utilizzare i servizi di aerotaxi. Ci sono due operatori principali: Taxi aria delle Maldive, con gli aerei rossi e bianchi, e Trans Maldive Airways, con gli aerei gialli e blu. I servizi sono in gran parte identici, con entrambi idrovolanti che prendono circa 15 passeggeri. Nel 2013, Maldivian Air Taxi (MAT) e Trans Maldive Airways (TMA) sono state entrambe acquisiti dal gruppo Blackstone e la società è stata denominata Trans Maldive Airways. Traghetti pubblici a basso costo e poco frequenti (in genere 3-6 volte alla settimana) integrano i servizi pubblici ai centri abitati, trasferimenti aeroportuali e gite di un giorno di tanto in tanto verso "isole da pic-nic". Ottenere informazioni sui traghetti privati ​​è una sfida in quanto sono gestiti da e per la gente del posto, e quindi vi è poco bisogno di mettere tutte le informazioni su Internet. Motoscafi charter che permettono di arrivare ovunque, in qualsiasi momento, ad alto costo, sono molto più veloci dei traghetti pubblici e vi lasceranno scendere quando si desidera. Le barche dei taxi generalmente portano i turisti da e per le isole e le isole resort. Essi sono disponibili in tutte le forme e dimensioni diverse a seconda della qualità del resort. La natura degli orari dei traghetti e la loro regolarità può fare dell''isola-hopping' una sfida, ma non del tutto impossibile. Più difficile è andare tra atolli con il traghetto pubblico, dato che esistono pochi traghetti inter-atollo.


Documenti, Moneta, Telefono, etc.  Per recarsi alle Maldive per un soggiorno massimo di 3 mesi è sufficiente essere muniti di un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi, ed avere un biglietto di ritorno o di continuazione del viaggio. Sono necessari i richiami per le vaccinazioni contro tetano, poliomelite e difterite. Sono inoltre indicate le vaccinazioni contro febbre tifoide ed epatite A prima della partenza. Si consiglia anche una profilassi antimalarica, mentre non esistono vaccini contro la dengue, pure trasmessa dalle zanzare. E' raccomandabile stipulare una polizza assicurativa prima del viaggio: ad esempio la Elvia, che costa poco e copre un eventuale ricovero ospedaliero, etc. La moneta ufficiale utilizzata è il Rupia maldiviana (MVR), pertanto gli eventuali prelievi agli sportelli Bancomat forniranno, ovviamente, contante in tale valuta. Le carte di credito sono accettate quasi ovunque, mentre le banche sono aperte dalla domenica al giovedì dalle 8:00 alle 14:30. Per telefonare dalle Maldive in Italia bisogna comporre +0039 seguito dal numero che si desidera chiamare, mentre per telefonare dall'Italia alle Maldive bisogna digitare +00960 seguito dal numero telefonico senza lo "0" iniziale. Per chiamare in Italia, risulta conveniente usare una scheda telefonica prepagata, acquistabile presso un qualsiasi tabaccaio. Non vi sono problemi ad usare il cellulare, purché il telefonino sia abilitato dal vostro gestore telefonico al roaming internazionale, ma le tariffe saranno piuttosto care. C'è Internet in tutti i resort e Internet cafes alle Maldive. Il voltaggio della corrente alle Maldive è di 220 V, ma le prese di corrente sono diverse da quelle usate in Italia, quindi per poter utilizzare le prese di questo tipo occorre un adattatore, mentre la differenza di fuso orario è di +3 ore rispetto all'Italia nel periodo invernale (+2 ore nel periodo estivo). 




3- Dove mangiare e dormire
L

Consigli per i pasti. Tutti i pasti e le bevande sono inclusi quando si è nei villaggi. Sull'isola principale di Male, è possibile trovare i mercati locali e ristoranti. I pasti costano circa 80 MVR. I resorts non sono l'unica opzione per mangiare alle Maldive. Mangiare in ristoranti locali o in pensioni è possibile per risparmiare una grande quantità di denaro e assaggiare cibo delizioso allo stesso tempo. La dieta tradizionale di pesce incredibilmente fresco, una focaccia simile ad un roti e il riso è sicuro che piacerà a qualsiasi amante del pesce. Il cibo qui è inoltre incredibilmente fresco. La maggior parte dei ristoranti a Male offrono sale da pranzo all'aperto. Alcuni dei luoghi più popolari dove andare includono The Seagull Café, Symphony, Royal Garden Café, e Irudhashu Hotaa (per pasti veloci). Le Maldive sono quasi al 99% del mare, per cui non è sorprendente che i pesci (soprattutto il tonno) siano l'alimento base più importante della dieta delle Maldive. La cucina della nazione dell'isola è un mix di arabo, indiano, Sri Lanka e influenze orientali. Le novanta località turistiche sparse per le isole ospitano diversi menù internazionali e piatti tradizionali delle Maldive. Mangiare a Malé offre ai turisti la migliore opportunità di provare il vero cibo locale ed i visitatori dovrebbero fare in modo di mangiare nei caffè, conosciuti localmente come hotau. Quando si visita le Maldive, è meglio bere acqua in bottiglia in quanto questo è più sicuro e in caso di dubbio, chiedete sempre. Dato che le isole sono una nazione islamica, la popolazione non beve alcool, tuttavia, è disponibile nella maggior parte dei resort. La gente del posto invece preferisce bere sai o tè. Il raa è una bevanda tradizionale ed è ricavata dalle palme. A volte è lasciato fermentare. Nei ristoranti in stile internazionale a Malé lasciare il 10-15% di mancia è normale. Nei caffè locali, invece, non è previsto. Nel resort, infine, il costo del servizio del 10-15% di solito è incluso automaticamente nei pasti e nelle bevande.

L

Assaggiando la cucina delle Maldive. La cucina tradizionale delle Maldive si basa su tre elementi principali e loro derivati: noci di cocco, pesce e amidi. Le noci di cocco sono una parte importante di molti piatti delle Maldive e possono essere serviti in forma grattugiata, come il latte o olio di cocco che viene utilizzato per friggere cibi. Il pesce preferito è il tonnetto striato, sia secco che fresco. Altre specie di pesci simili che fanno parte della dieta media delle Maldive sono poco tonno (Latti), tonno pinna gialla (kanneli), tonno fregata (raagondi), Suro occhione (mushimas), Wahoo (kurumas), Mahi-Mahi (fiyala) e Sgombro scad (rimmas). Gli amidi sono riso, che viene consumato bollito o terra in farina, o tuberi, come taro (ala), patata dolce (kattala), e manioca (dandialuvi), così come frutta come pane (bambukeyo) o screwpine (kashikeyo). Il curry più importante nella cucina delle Maldive è cucinato con tonno fresco a dadini ed è noto come mas Riha. Il Kukulhu Riha (pollo al curry) è cucinato con una diversa miscela di spezie. I curry di verdure nelle Maldive comprendono quelli che utilizzano bashi (melanzane), Tora (Luffa aegyptiaca), Barabo (zucca), chichanda (trichosanthes cucumerina) e Muranga (Moringa oleifera), così come le banane acerbe verdi e alcune foglie come ingredienti principali. Pezzi di pesce Maldive sono normalmente aggiunti per dare il vegetale curry un certo sapore. I curry sono solitamente consumati con riso al vapore o con Roshi. I piatti popolari includono: Garudhiya: un brodo di pesce servito con riso, peperoncino e cipolla. Mas huni: pesce tagliuzzato affumicato con noci di cocco grattugiate e cipolle. Questo è considerato il più popolare cibo per la prima colazione nel paese. Fihunu mas: grigliate di pesce che è stato condito con peperoncino. Hedhikaa è la parola locale per spuntini nelle isole e alcuni dei preferiti sono: Bajiya: pasta che viene farcita con pesce, noci di cocco e cipolla. Gulha: palline di pasta che sono ripiene di pesce affumicato. Keemia: involtini fritti di pesce. Kulhi boakiba: una torta di pesce piccante. Masroshi: mas Huni che è stato avvolto nel pane Roshi e viene poi cotto. Thelui mas: pesce fritto cucinato con peperoncino e aglio.

L

Consigli sul pernottamento. Quarant'anni fa, nessuno aveva sentito parlare di vacanze alle Maldive. Ma da allora, quasi un centinaio di alberghi hanno aperto su molte isole. Con così tanti tra cui scegliere, è possibile selezionare un resort per ogni occasione, dai soggiorni romantici e ritiri termali a vacanze in famiglia e fughe gourmet. Per molti aspetti, viaggiare in economia alle Maldive è di gran lunga meglio che soggiornare in uno dei resort di lusso. Ogni resort è costruito sulla propria isola, isolandosi dal resto del paese in modo da non avere la possibilità di sperimentare la vita locale. Rimanendo sulle isole locali avrete invece uno spaccato della vita nelle Maldive che pochissime persone hanno sperimentato finora. Ma le cose stanno cambiando rapidamente. Il numero delle pensioni su alcune delle isole più popolari stanno raddoppiando ogni anno, dato che sempre più viaggiatori vanno alla ricerca del paradiso con pochi soldi. Così, ora è il momento ideale per recarsi alle Maldive. La prima cosa da notare è che non ci sono opzioni eccellenti a basso costo per l'alloggio. Non troverete dormitori alle Maldive, o una scadente bungalow da 5 euro a notte sulla spiaggia come trovereste nel sud-est asiatico. Tuttavia, ci sono ancora un sacco di pensioni economiche, e sono sorprendentemente una buona scelta. Per $ 30-60 a notte, riceverai una stanza pulita, moderna e spaziosa, con aria condizionata, una doccia calda, colazione gratuita, attrezzatura per lo snorkeling, una bottiglia di acqua ogni giorno, la pulizia della camera due volte al giorno, e veloce Wifi. Le camere sono veramente belle, di qualità molto superiore rispetto alle camere in cui ho alloggiato in Europa orientale, ad esempio, allo stesso prezzo. Si possono trovare su Airbnb le migliori opzioni di alloggio sulle isole locali. Ci sono 150 alberghi sulle isole elencati, con 100 meno di $ 100 a notte e 25 meno di $ 50 a notte. State comunque sempre attenti a chi vi chiede di più una volta sul posto

L




4- Alcune mete consigliate
L

Malé. Questa città relativamente piccola, è la capitale delle Maldive. Nonostante le sue dimensioni, ospita molte moschee interessanti, musei e altre cose varie da fare. La Hukuru Miskiiy, conosciuta anche come la Vecchia Moschea del Venerdì, è la più antica del paese, risalente al 1656. Si tratta di uno dei punti più popolari fra i visitatori. Alcuni altri luoghi interessanti da verificare sono la Pinacoteca Nazionale, lo Stadio Nazionale e il Parco del Sultano, immenso giardino aperto al pubblico. Il nome deriva dalla casa del primo sultano che occupa una porzione del parco. Di fronte al Parco del Sultano c'è la moschea più grande di Male. Novantamila abitanti su tre chilometri quadrati, l’isola è un concentrato di moschee, giardini, negozietti, locali e mercati. Moschee ovunque: ce ne sono 75, tutte molto frequentate. Da visitare assolutamente il mercato della frutta e quello del pesce, con frutta colorata e molto profumata. La capitale delle Maldive è il pulsante cuore mercantile della nazione, un luogo densamente affollato e straordinario, notevole soprattutto per il suo forte contrasto con il ritmo rilassato della vita dell'isola nel resto del paese. Malé offre la migliore possibilità di vedere la 'vera' Maldive, dal resort al buffet alla piscina a sfioro. Dominata da alti edifici dai colori vivaci e circondata da acqua turchese, Malé è un alveare di attività: bar e ristoranti senza alcool si accalcano con negozi e mercati vivaci e la confusione generale di una capitale è molto presente. Il Whale Submarine difficilmente può essere descritto come uno spettacolo di Male, ma è un'escursione popolare. Questo non è un sottomarino per osservare le balene, ma per osservare la vita su una scogliera. E' difficile raccomandarlo per i subacquei, dato che il viaggio non si può davvero paragonare a una vera e propria immersione, ma per i bambini (sotto i tre anni non sono ammessi) e quelli che non amano immergersi, questa è una grande, sebbene troppo costosa, piccola escursione. Potrete imbarcarvi dal molo No. 1 a Male.  Ci sono diverse imbarcazioni che portano al punto di lancio - La Balena House. E' meglio prenotare in anticipo, anche se ci sono diverse partenze giornaliere.

 

Fuvahmulah Island. Dall'aeroporto internazionale di Malé, il resto delle Maldive è raggiungibile in aereo o aerotaxi. I voli nazionali prendono 90 minuti al massimo, e sono utilizzati dai turisti per raggiungere isole turistiche come Dharavandhoo, un luogo popolare per le immersioni e per osservare la vita marina, e Fuvahmulah, la più meridionale isola delle Maldive e quella considerata dalla gente del posto la più bella. Spiagge appartate, laghi d'acqua dolce, foreste tropicali e meravigliosi tramonti caratterizzano una vacanza di una settimana di famiglia sull'isola di Fuvahmulah, nelle Maldive meridionali. Fuvahmulah è la seconda isola più grande delle Maldive. Alcuni geografi chiamano l'isola Fuà Mulaku. Un'isola che è la più vicina all'Equatore e il primo atollo sud del mondo; ma ha molte caratteristiche peculiari che la rendono unica. Ci sono boschi tropicali, ideali per praticare scalate, laghi di acqua dolce perfetto per la nautica e la pesca, spiagge di pietra nera fatte e una spiaggia di ciottoli frizzante che non può essere trovata in nessun'altra parte del mondo! Fuvahmulah è anche sede di aree agricole dove gli abitanti coltivano varie colture tra cui anguria, frutto della passione, cetriolo, pomodoro, carote, cavolo, pepe, peperoni e melanzane, così ci si può aspettare piatti freschi e appetitosi preparati per tutti i gusti! Le Maldive sono un paese musulmano e quindi l'alcol non è disponibile sulle isole locali. Il bikini non è permesso di indossarlo sulle spiagge dell'isola locali, tuttavia la maggior parte degli alberghi offrono giardini privati ​​o aree di spiaggia privata per gli ospiti. L'isola è di circa 4,5 km per 1,2 km, con una scogliera sommersa (Rashikedefaro) che si estende per circa tre chilometri in direzione SE. In passato Fuvahmulah era un piccolo atollo corallino la cui estremità meridionale è stata aperta in un posto chiamato Diyarehifaando e l'interno dell'isola era una laguna di acqua salata che formava un porto naturale. C'è un punto sul lato sud conosciuto come Kudhuheraival (foresta di un piccolo isolotto), che indica c'era un piccolo isolotto separato laggiù nei tempi antichi. Il canale che collega la laguna con il mare è stato chiuso da massi di corallo in passato. Così l'interno dell'isola è più basso rispetto ai suoi bordi. Con il tempo la laguna interna ha perso la sua salsedine e tutto ciò che rimane oggi sono due piccoli laghi, zone umide e campi di taro paludosi. Il lago settentrionale dell'isola è conosciuto come "Dhadimagi Kilhi" (letteralmente "Lago di Dhadimagu") e il sud è "Bandaara Kilhi".


Mirihi Island. Un'isola in quarantena che deve il suo nome a un fiore locale, Mirihi Island vanta di una barriera corallina esclusiva e una spiaggia incontaminata. L'isola ha un resort, che dispone di 36 bungalow turistici. Una delle più popolari spiagge turistiche delle Maldive, Mirihi Island è perfetta per viaggi di nozze e le persone in cerca di conforto. L'intera isola è coperta di palme e fiancheggiata da sabbie candide e bungalow. Mirihi Island Resort si trova su un isola privata appartata dell’Atollo di Ari Sud, a circa 85 km a sud della capitale Male e si raggiunge con un volo in idrovolante di circa 30 minuti dall’aeroporto internazionale di Male. L’isola lunga circa 350 metri e larga 50 metri ha un vegetazione rigogliosa che decora una spiaggia di sabbia bianchissima che lambisce le acque color turchese e con una barriera corallina ricca di flora e fauna tropicale. Sull’isola vi è un Centro Diving con staff di istruttori internazionali che vi accompagneranno alla scoperta delle meraviglie sottomarine dell’isola. Vi sono molti siti per immergersi ammirando una ricca varietà di flora e fauna. Dotato di 30 ville d'acqua e solo 6 ville sulla spiaggia, il Mirihi Island Resort è uno dei più piccoli resort privati delle Maldive. Le camere sono più piccole rispetto alla maggior parte, e non ci sono televisori, ma tutto è di elevati standard 4 stelle, e il suo ambiente intimo lo rende perfetto per una luna di miele o di altra fuga romantica. Considerando la qualità e il servizio qui, questo resort a prezzi accessibili è uno dei migliori valori delle Maldive. Le opportunità di immersioni e snorkeling qui sono magnifiche, e l'ambiente è stupendo. Il fatto che non ci sono quasi non ci sono strutture familiari qui significa che è un albergo, più o meno per soli adulti, il che dovrebbe fare gola a molte coppie romantiche in cerca di un rifugio su un'isola tropicale. Il piccolo ambiente privato-isola e il diving e lo snorkeling presso la barriera corallina ricevono grandi lodi, così come la qualità delle camere e il servizio e il cibo. All'aeroporto di Malé sarete accolti da personale del villaggio e caricati a bordo di un idrovolante per il volo di 30 minuti a Mirihi Island e il resort.

l

Homepage del sito "A SPASSO PER IL MONDO"

Corsica
Ibiza
Canarie
Palma di Maiorca
Formentera Creta
Santorini

Mykonos
Zanzibar
Madagascar
Capo Verde
Mauritius Seychelles
Bali

Sri Lanka
Hong Kong
Haiti
Bahamas Maldive Hawaii
Figi


Previsioni Meteo
Mappe satellitari
Calcolo itinerario
Situazione traffico Prenotazioni varie Informazioni utili
Foto e webcam

l

         Scarica subito da qui il nuovo libro  
"VOLARE FACILE
"
 

Il libro per avere in pochi minuti un quadro completo e dettagliato
  di come risparmiare sui biglietti aerei e difendersi dai possibili problemi.


(162 pagine, 56 figure a colori)




RISPARMIA CENTINAIA DI EURO CON L'AIUTO DI QUESTA GUIDA!

Vai alla pagina con la descrizione e l'indice del libro cliccando qui





Scarica subito da qui il software  
"CONSUMI AUTO 1.0" 

Per abbattere la tua spesa di carburante e scoprire come si può viaggiare
in auto per andare in vacanza, ma spendendo meno conti alla mano.



L


  HOME Termini e Condizioni  |   Contatti


"A spasso per le... Maldive"
ti consente di risparmiare prenotando da qui la tua auto per il viaggio con

 

 
Interplanet, agente generale Hertz, ti offre le migliori tariffe di noleggio auto e una vasta gamma di veicoli tra cui minivan, cabrio e fuoristrada in tutto il mondo.

Per procedere alla prenotazione clicca qui o su "Prenota adesso"
 
Ultime Offerte

Affrettati e prenota in anticipo l’auto della flotta Hertz che desideri per le tue vacanze!
   
Avrai la tranquillità di trovare il veicolo che desideri al tuo arrivo.
Le tariffe vanno prepagate al momento della prenotazione e garantiscono un ampio risparmio.
È possibile cambiare la prenotazione in qualsiasi momento senza alcun costo aggiuntivo.
Le prenotazioni possono essere annullate entro 7 giorni senza penale contattando Interplanet GSA al numero 199.118855 oppure 02.67073195.
   
 

Regno Unito

Francia

 

Spagna

 

Stati Uniti

 

Italia

 

MIGLIORI
                                                          TARIFFE

Per maggiori informazioni fai riferimento ai Termini e Condizioni allegate.
 
 
 
VIVI IL TUO SOGNO DI VIAGGIO

Scegli tra i veicoli esclusivi della flotta FUN o PRESTIGE.
 

 
Le "migliori tariffe" sono calcolate sulla base delle tariffe standard prepagate Hertz per l'auto di categoria più piccola per 7 giorni in questo mese e sono disponibili solo presso determinate agenzie all'interno del paese indicato. I prezzi indicati sono da intendersi al giorno e sono soggetti a modifiche senza preavviso.
 
 
Questo servizio è offerto da
INTERPLANET SRL - Viale della Liberazione, 18 20124 - MILANO - ITALIA per conto di Hertz Europe Ltd
 

l

Attenzione!  L'autore, per ragioni di tempo, non può rispondere a eventuali richieste di informazioni supplementari o di chiarHomepageimenti relativi agli argomenti trattati in questo sito. Inoltre non si assume alcuna responsabilità riguardo le informazioni fornite, pur avendo posto la massima cura possibile nel verificarle. Sono invece ben accette tutte le segnalazioni di eventuali errori, delle quali ringrazia in anticipo.

                                                                       Copyright © 2019 Mario Menichella. Tutti i diritti sono riservati.