A spasso per il... SudafricaHomepage


1 - Cosa vedere
       Le città principali
       Le bellezze naturali
       Le altre attrazioni 

2 - Informazioni utili
       Quando e come andare
       Guidare in Sudafrica
       Documenti, Moneta, Telefono, etc.

3 - Dove mangiare e dormire
       Consigli per i pasti
       Assaggiando la cucina sudafricana
       Consigli per il pernottamento

4 - Alcune mete consigliate
       Città del Capo
       Johannesburg
       La regione della "Wild Coast"

L



"C
on la sua intrigante fauna selvatica, i paesaggi mozzafiato, le notevoli spiagge e la sua variegata cultura, il Sudafrica è un paradiso per i viaggiatori provenienti da tutto il mondo, che ne scoprono rapidamente la bellezza e varietà."


1- Cosa vedere: idee per un itinerario

Le città principali. Il Sudafrica non è solo Città del Capo e Johannesburg, le due più importanti città, di cui parleremo in dettaglio più avanti. La Garden Route, conosciuta come "Eden del Sudafrica" in quanto attraversa un territorio ricco di bellezze naturali e di fascino, è una delle attrazioni turistiche più popolari del Paese e va da Mossel Bay a San Francesco lungo l'Oceano Indiano e comprende anche parti dell'entroterra. Una miniera di foreste indigene, montagne, fiumi, laghi tranquilli e spiagge dorate caratterizza questa vasta regione del Sud Africa. Una delle mete di viaggio più conosciute nel cuore della Garden Route è la città di Knysna, un gioiello che si trova tra boschi rigogliosi e le sponde di una tranquilla laguna. Ampie opportunità per l'avventura all'aperto sono facilmente accessibili a Knysna, così come molti sentieri pieni di ristoranti e negozi. La città è una grande attrazione per gli artisti e le persone che amano gli sport acquatici. Si può trascorrere una giornata facendo il "salto dell'onda" sulla laguna, per poi godere di un tramonto incredibile. Durban è un posto molto accogliente dove andare. È la terza città più grande del Sudafrica ed è famosa per la sua "Golden Mile", una serie di spiagge piene di surfisti, e anche una zona franca dagli squali. Si può trascorrere l'intera giornata di relax in spiaggia e poi fare un buon pasto in un pub nelle vicinanze. In seguito, andare a vedere il Marine World Aquarium e avrete un giorno che vale la pena di ricordare. Gansbaai è una città di pescatori e una popolare meta turistica nel distretto di Overberg. Qui la bellezza della natura sarà tutto intorno a te, dentro e fuori dall'acqua. Ad esempio, è possibile guardare le balene dalle scogliere di De Kelders, godere delle spiagge bianche di Pearly Beach o fare una passeggiata nelle antiche foreste Milkwood. Se siete alla ricerca di un brivido, è possibile immergersi con i grandi squali bianchi. Oudtshoorn è una città vicina alla costa meridionale del Sudafrica, nella Provincia del Capo Occidentale, ed è considerata la capitale dello struzzo del Sud Africa. Questo è il posto da visitare se volete cavalcare uno struzzo o semplicemente assaggiare le loro uova. Sono molto ricche di gusto e piuttosto grandi, rispetto ad altre uova. La carne di struzzo è anche servita in forma di salsicce e bistecche. E per coloro che non sono molto appassionati di struzzi, si può andare in bicicletta dal momento che il paesaggio qui è certamente bello.

L

Le bellezze naturali. Il Parco Nazionale Kruger è la più grande riserva di caccia del continente e una delle principali attrazioni turistiche in Sud Africa. Il parco vanta più specie di mammiferi di qualsiasi altra riserva di caccia africana che comprende i Big Five, ghepardi, giraffe e altro ancora. A differenza di molti altri parchi safari, il Kruger è una meta in cui si può guidare da soli con eccellenti infrastrutture e molti luoghi di soggiorno all'interno del parco, da campi tendati ad alberghi di lusso. Anche la Hluhluwe-Umfolozi Game Reserve permette di vedere i Big Five - leoni, elefanti, leopardi, bufali e rinoceronti - ed offre opportunità di osservazione della fauna selvatica che certamente non sono seconde a nessuno. I visitatori possono godere delle vaste distese di piante e animali nativi durante le passeggiate guidate, usare unità auto-guidate, oppure optare per una esperienza visiva emozionante in barca lungo la diga Hluhluwe. Il Blyde River Canyon, sito nella provincia di Mpumalanga, è il secondo più grande canyon in Africa, dopo il Fish River Canyon (che si trova nella Namibia meridionale) ed il terzo più grande al mondo, anche se è molto più verde per la sua lussureggiante vegetazione subtropicale. Passeggiando o facendo trekking attraverso la ricca diversità di flora e fauna di cui sono pieni, i canyon offrono vedute magnifiche di scarpate, cascate e antichi fenomeni geologici. Qui i visitatori hanno la possibilità di incontrare tutti e cinque i primati del Sud Africa, come pure ippopotami e coccodrilli in prossimità delle zone umide della diga Swadini Dam. La Table Mountain è un'attrazione situata all'interno di un parco nazionale omonimo, e raggiungerne l'apice è un'esperienza emozionante che offre una veduta fenomenale che domina Città del Capo, Robben Island, a nord, e la costa atlantica a ovest ed a sud. Dato che il picco si trova a soli 1.086 metri, raggiungere la cima è facile con una funivia, e ogni cabina di quest'ultima dispone di pavimenti girevoli che consentono ai passeggeri di godere di una vista a 360° durante l'ascesa verso l'alto. All'interno del Table Mountain National Park, si trovano Cape Point e il Capo di Buona Speranza. La natura incontaminata vi darà una esperienza da ricordare per tutta la vita. Se si visita questa zona in primavera o all'inizio dell'estate, si potrebbero vedere le balene australi. In qualsiasi periodo dell'anno lo si visita, assicuratevi di vedere la colonia di 3.000 pinguini africani a Boulders Beach

L

Le altre attrazioni. A soli 50 km da Johannesburg, c'è un complesso di grotte calcaree chiamato Krugersdorp: The Cradle of Humankind, in cui gli scienziati hanno scoperto i fossili che risalgono alla nascita del genere umano. Il più famoso tra i fossili sono il cranio 'Mr. Ples' (che è un teschio di 2,1 milioni anni) e lo scheletro 'Little Foot '(che ha 3 milioni di anni). I nostri primi antenati noti evoluti da qui, dalla "Culla dell'Umanità". Conosciuto a livello regionale come "Regno dell'Africa del Piacere", il Sun City Resort è un casinò di lusso e resort, situato a circa due ore d'auto da Johannesburg. Il complesso contiene quattro alberghi, due campi da golf, due casinò, un villaggio culturale e più di 7000 coccodrilli in un santuario. L'adiacente Pilanesberg Game Reserve è la più famosa Game Reserve pubblica in Sud Africa. Le valli fertili di Cape Winelands sono circondate da maestose montagne, villaggi addormentati, monumenti brillanti, ricchi frutteti e alcuni dei paesaggi più lussureggiante del Sud Africa. I visitatori possono seguire le Strade del Vino del Capo per visitare i vigneti dei migliori produttori di vino del Paese, i cui sherry, porti, grappe e bianchi e rossi intriganti sono famosi per i loro sapori delicati. Le spiagge di Durban, spesso paragonate a Miami Beach, offrono un'atmosfera vivace che pulsa di energia. Vantando per tutto l'anno un clima mite e una vera e propria cultura della spiaggia, le spiagge di Durban sono aree vivaci molto pulite e sicure, e molte di queste offrono intrattenimenti variegati per tutta la giornata. In particolare, nel tratto conosciuto anche come il Miglio d'Oro ci sono ampie distese di morbida sabbia dorata e sole subtropicale lungo la costa sud e nord di Durban. Robben Island, un'isola che si trova nella Table Bay, 12 km al largo di Città del Capo, è un patrimonio mondiale dell'UNESCO. Larga 1,9 km e lunga 3,3 km, è famosa per molte cose, ma soprattutto per la prigione dove si tenevano i prigionieri politici del Sud Africa, come Nelson Mandela, durante il periodo dell'apartheid. In altri momenti della storia, l'isola è stata anche un lebbrosario, un manicomio e una base di addestramento della difesa. Gli austeri edifici del carcere di Robben Island ospitano oggi il Robben Island Museum. La visita a questo luogo immortale inizia dal Nelson Mandela Gateway, al molo di Cape Town.

Acquista da questa pagina di Ticketbar i biglietti scontati e, ricevendoli via e-mail, risparmiati (fino a 1 ora e mezza) di attesa in fila per le seguenti visite, card e attività: 

-> CITTÀ DEL CAPO E DINTORNI
Città del Capo Hop-on Hop-off Bus
, il modo più comodo di vedere ed esplorare in poco tempo i più bei luoghi di Città del Capo. - VAI
City Pass Città del Capo, la tessera per accedere gratuitamente alle principali attrazioni della città, a cominciare dai musei storici. - VAI
Crociera sul canale, un crociera rilassante del tipo Hop-on Hop-off lungo il canale che collega la baia al quartiere degli affari. - VAI
Giro in bici della città, un tour guidato di Città del Capo che offre l'opportunità unica di vedere tutti i punti panoramici principali. - VAI
Tour guidato a piedi, la passeggiata storica della città che porta al Municipio ai luoghi di Nelson Mandela, al mercato, ai giardini, etc. - VAI
Gita a Robben Island, giro in bus della grande isola di Robben e visita guidata della famosa prigione in cui fu recluso Nelson Mandela. - VAI
Funivia per la Table Mountain, che permette l'ascesa al più famoso punto panoramico da cui ammirare la città e la splendida baia. - VAI
Safari a cavallo, un safari di un giorno a dorso di un cavallo è uno dei modi più originali di fare un safari, senza dubbio da provare! - VAI
Safari in quad, il safari in quad vi permette di esplorare in appena una o due ore un'area molto vasta, sita a 3 ore da Città del Capo. - VAI
Johannesburg Hop-on Hop-off bus, utilissimo se avete intenzione di fare un viaggio per visitare quest'altra città del Sudafrica. - VAI


   





2- Informazioni utili

Quando e come andare. Il Sud Africa in generale ha uno dei climi più gradevoli nel mondo e per la maggior parte dell'anno. Tuttavia, il periodo migliore per visitare il Sudafrica dipende dallo scopo della vostra visita, e dalle aree che desiderate vedere. La parte centrale e orientale del nord del Sud Africa, che comprendono aree di interesse quali: Parco nazionale di Kruger, Johannesburg, Kwa Zulu Natal, Madikwe Game Reserve, Monti Drakensberg e il Free State, hanno pioggia d'estate e inverni freschi e secchi. Al contrario, Città del Capo e tutta la costa meridionale fino circa a Port Elizabeth, hanno piogge invernali ed estati secche. La parte interna settentrionale del paese ha una pioggia annua molto bassa, ed è considerata semi-arida o desertica in alcuni punti. Dal punto di vista del safari, i mesi estivi (spesso definiti come la stagione verde), sono il momento migliore: diciamo da maggio a ottobre (stagione secca). L'avifauna è al suo meglio, ed è la stagione di parto per molte delle specie di antilopi. I tramonti in questo periodo dell'anno possono essere un tripudio di rosa e rossi e l'aria è generalmente molto pulita. L'inverno è un altro ottimo momento per fare un safari: le temperature notturne possono variare tra 0-12 gradi, a seconda in quale parte della regione ci si trovi. I mesi estivi sono in genere caldi e un buon momento per esplorare Città del Capo e la Garden Route. Durante i mesi di mezza estate di dicembre e gennaio, il vento del sud-pasqua può arrivare e aumentare il livello di eccitazione di surfisti, velisti e aquiloni! Il momento migliore per vedere le balene al largo della costa del Capo è Luglio-Ottobre. Il Sudafrica può essere raggiunto dall'Italia in aereo, con un volo della durata di almeno 11 ore effettive per quelli che fanno scalo in Nord Africa o in Medio Oriente, e finanche di 15 ore per quelli che fanno scalo in una capitale europea, e quindi questi ultimi sono in genere più stancanti. Alcuni voli fanno un ulteriore scalo a Johannesburg prima di ripartire per Cape Town, il che aggiunge altre 3-4 ore alla durata del viaggio, meglio quindi evitarli. La maggior parte dei voli per il Sudafrica partono la sera e arrivano il giorno dopo, ma ci sono alcune compagnie che offrono voli diurni. Il vantaggio rispetto ad altri paesi lontani è che nel caso del Sudafrica non c’è differenza di fuso orario (o solo un’ora d’inverno).

L

Guidare in Sudafrica. Il Sud Africa ha eccellenti infrastrutture stradali, grandi flotte di noleggio di veicoli gestiti da società di noleggio internazionali e locali, bel tempo e un sacco di paesaggi mozzafiato, il che rende la guida un'opzione valida e divertente. Se stai pensando di prendere la strada più lunga, ecco alcuni suggerimenti per migliorare il vostro viaggio. I veicoli possono generalmente essere ritirati presso un centro e lasciati in una succursale in un altro centro. Qualsiasi patente di guida valida è accettata in Sud Africa, a condizione che porta la fotografia e la firma del titolare e sia stampata o autenticata in inglese, per cui per noi italiani è necessario richiedere alla Motorizzazione il Permesso internazionale di guida. In Sudafrica si guida sul lato sinistro della strada, e le auto sono quindi con il volante a destra e leva del cambio a sinistra. È vietato bere prima di guidare. Il limite legale è un contenuto di alcool nel sangue di 0.05g per 100ml. Il limite di velocità generale sulle strade nazionali del Sud Africa, autostrade urbane e altre vie importanti è 120 chilometri all'ora. Sulle strade secondarie e rurali è di 100 chilometri all'ora. Nelle zone edificate di solito è 60 chilometri all'ora, se non diversamente indicato. Le stazioni di servizio sudafricane non sono self-service: un addetto riempirà l'auto di benzina, e si offrirà di pulire il parabrezza, un servizio per il quale essi ricevono generalmente una mancia intorno a R5. La maggior parte sono aperte 24 ore al giorno. Tuttavia, le distanze tra le città (e quindi tra stazioni di servizio) sono considerevoli in alcune parti del paese, quindi ricordatevi di controllare il livello del carburante. Il Sudafrica è un paese enorme non facilmente attraversabile in un giorno, per cui pianificate con attenzione i vostri viaggi. Se non siete abituati a guidare per lunghe distanze, piuttosto spezzate il viaggio, dato che la stanchezza è un fattore importante che contribuisce negli incidenti automobilistici. Mentre la maggior parte delle strade nazionali sono asfaltate e in buone condizioni, le strade più rurali è più probabile che siano piene di buche e mal asfaltate. Molte delle strade nazionali tra i principali centri sono strade a pagamento. Le tariffe di pedaggio per un veicolo passeggeri leggero variano da sotto R10 a circa R200, a seconda del casello - e si può passare attraverso tre o quattro di questi prima di raggiungere la destinazione. I visitatori di Gauteng, dove c'è un pedaggio elettronico, possono registrarsi sul web per un account con cui pagare, oppure acquistare pass giornalieri.


Documenti, Moneta, Telefono, etc.  Per recarsi in Sudafrica per un soggiorno massimo di 3 mesi è sufficiente essere muniti di un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi, mentre non occorre il visto se ci si reca nel Paese per turismo o affari. Assicuratevi che i bambini che viaggiano con voi abbiano ciascuno il proprio passaporto o che siano iscritti sul vostro, in modo che possano essere identificati in caso di necessità. Dato che il Sudafrica non fa parte dell'UE, la nostra tessera sanitaria non vale, perciò è raccomandabile stipulare una polizza assicurativa prima del viaggio: ad esempio la Elvia, che costa poco e copre un eventuale ricovero ospedaliero, etc. La moneta ufficiale utilizzata è il Rand sudafricano (ZAR), pertanto gli eventuali prelievi agli sportelli Bancomat forniranno, ovviamente, contante in tale valuta. Le carte di credito sono accettate quasi ovunque, mentre le banche sono aperte dal lunedì al venerdì con orario 9-15.30 e il sabato 8.30-11. Per telefonare dal Sudafrica in Italia bisogna comporre +0039 seguito dal numero che si desidera chiamare, mentre per telefonare dall'Italia in Sudafrica bisogna digitare +0027 seguito dal numero telefonico senza lo "0" iniziale. Per chiamare in Italia, risulta conveniente usare una scheda telefonica prepagata, acquistabile presso un qualsiasi tabaccaio. Non vi sono problemi ad usare il cellulare, purché il telefonino sia abilitato dal vostro gestore telefonico al roaming internazionale. Collegarsi a Internet non dovrebbe essere un problema, almeno nelle grandi città o nei posti turistici. Nel centro di Cape Town ci sono numerosi internet café a pagamento. Ci sono però vari bar e ristorantini che offrono Internet wi-fi gratis. Il voltaggio della corrente in Sudafrica è 220/230 V, ma le prese di corrente sono diverse da quelle nostre, quindi per poterle utilizzare  occorre un adattatore universale, mentre il fuso orario è un'ora avanti rispetto a quello dell'Italia (quando in Italia non c'è l'ora legale). 




3- Dove mangiare e dormire
L

Consigli per i pasti. In Sudafrica non c'è una grande tradizione del cibo di strada e le persone che si spostano tendono a prendere una torta o pollo e patatine da una delle catene di fast-food. Nelle città, comunque, e in misura di gran lunga minore fuori di esse, ci sono numerosi ottimi ristoranti dove si possono gustare una vasta gamma di stili internazionali. B&B, alberghi e pensioni servono una colazione a base di uova con pancetta e di solito un qualche tipo di salsiccia. Muesli, frutta, yogurt, cornetti e dolci stanno diventando sempre più popolari. Il pranzo viene consumato intorno alle 13:00 e la cena la sera intorno alle 19-20; i due possono essere praticamente intercambiabili per quanto riguarda il menù, che si muove generalmente lungo le linee di carne, pollo o pesce e verdure. Sebbene la cucina di Città del Capo possa essere deliziosa, non c'è molta varietà e solo alcuni ristoranti sono specializzati in essa. I ristoranti in Sud Africa offrono un buon rapporto qualità-prezzo. In ogni città si trovano i luoghi dove si può mangiare un primo piatto decente per meno di R100, mentre per R200 si può mangiare il meglio. Tutte le città e paesi più grandi vantano alcuni ristoranti con menu fantasiosi. Franschhoek, una piccola città nel Winelands, si è affermata come un centro culinario per il paese, dove troverete una serie di bei posti per mangiare molto vicini l'uno all'altro. Come regola generale, i ristoranti sono autorizzati, ma i locali musulmani non consentono di bere alcolici a tutti. Un fenomeno interessante nelle grandi città, in particolare Città del Capo, è stato l'aumento dei caffè in stile continentale: posti alla mano, dove si può mangiare e bene come si farebbe in un ristorante normale, ma anche bere caffè per tutta la notte senza sentirsi obbligati a ordinare cibo. Il servizio tende ad essere tranquillo e cordiale, e un pasto ragionevole in uno di questi caffè è improbabile che vi costi più di R75. Non confondere questi locali con i caffè tradizionali sudafricani, che si trovano anche nelle città di provincia più piccole, l'equivalente di negozi d'angolo, che di solito vendono anche un paio di riviste, bibite, dolci, patatine e una strana collezione di lattine e merci secche, anche se non pasti a sedere. Se la popolarità è il metro, allora la vera cucina nazionale del Sud Africa si trova nei suoi ristoranti in franchising, che troverai in ogni città di qualsiasi dimensione. I nomi internazionali usuali come KFC e Wimpy sono onnipresenti, come lo sono proprie offerte native del Sudafrica, come la catena in stile americano steakhouse, Spur, e la catena Nando tanto esportata, che griglia dell'ottimo pollo in stile portoghese, servito sotto una varietà di salse piccanti. Aspettatevi di pagare circa R40 per un hamburger e patatine fritte o un pasto di pollo in uno di questi luoghi, e il doppio per un bistecca di buon dimensioni. Si noti che alcuni ristoranti non hanno orari ben definiti di attività.

L

Assaggiando la cucina sudafricana. Il Sud Africa in realtà non ha una cucina indigena coerente. L'elemento di uno che sembra unire il paese è un amore per la carne. Vale anche la pena di prestare attenzione alla vasta gamma di frutti di mare, che comprende una grande varietà di pesci, aragoste (gamberi), ostriche e cozze. Frutta e verdura di produzione locale sono generalmente di alto livello. Il cibo tradizionale africano tende a concentrarsi intorno al porridge di grano duro chiamato mielie pap, fatto di farina di mais e accompagnato da carne o salse a base di verdure. Uno dei più noti cibi sudafricani è il braais, abbreviazione di braaivleis, una parola Afrikaans che si può tradurre come "griglia la carne". Più che il processo di cottura sul fuoco all'aperto, tuttavia, un braai è un evento culturale, sociale, forse ancora più centrale per l'identità del Sud Africa di quanto il barbecue lo sia per gli australiani, essendo praticato di solito tra la famiglia e gli amici e accompagnato da fiumi di birra. Il braai è costituito da enormi fette di bistecca, costolette di agnello e "salsicce del contadino", una specialità del Sud Africa. Patate e cipolle sono uno dei contorni tipici. Una variante del braai è il Potjiekos, in cui il cibo viene cucinato in un calderone in ghisa a tre zampe (il potjie), preferibilmente all'aperto su un fuoco aperto. In modo simile, ma cucinato in casa, è il boerekos, (letteralmente "cibo del contadino"). I piatti di Città del Capo includono il bredie (stufato), il bobotie, un piatto di tritato piccante servito con una crema gustosa; e sosaties, una versione locale del kebab che utilizza carni macinate. Per dessert, i datteri farciti con mandorle o il budino Malva, una ricca combinazione di latte, zucchero, panna e marmellata di albicocche. Sebbene il Sudafrica non abbia cucine regionali veramente distinte, si trovano specialità locali in diverse parti del paese. Il KwaZulu-Natal, per esempio, in particolare attorno Durban e Pietermaritzburg, è particolarmente buono per il cibo indiano. Il contributo del Sud Africa a questa grande tradizione è il chow umili, un takeaway economico con coniglio costituito da una mezza pagnotta svuotata di pane bianco originariamente riempito con fagioli al curry, ma al giorno d'oggi con qualsiasi cosa, da pollo al curry alle sardine. Birra, vini e liquori possono per legge essere venduti dal Lunedi al Sabato 9:00-06:00 presso negozi appositi e presso la maggior parte dei supermercati, anche se sarete ancora in grado di bere in un ristorante o pub fuori di questi orari. Il modo migliore per degustare vini è visitando cantine, alcune delle quali fanno pagare una piccola tassa di degustazione.

L

Consigli sul pernottamento. Il paese ha alcuni dei lodge meglio situati del continente, e nessuna visita in Sud Africa è completa senza un soggiorno in uno di essi. Può essere un soggiorno in semplici tende da safari, ma esistono anche altri lodge stravaganti con palestra, piscina privata, pasti gourmet e guide safari. Alcune proprietà richiedono guardie e recinzioni per proteggersi da fauna selvatica; in altre non sono necessarie queste precauzioni. Tuttavia, ossono essere costosi, tuttavia, perciò se avete un budget limitato trovate un equilibrio con una notte o due in un lodge e soggiorni in Sud Africa in alberghi, bed and breakfast o pensioni. Per ulteriori avventura, considerate il campeggio o il caravan. Ci si può aspettare di trovare la stessa varietà di hotel - e successiva gamma di fasce di prezzo - in Sud Africa come nelle nazioni più sviluppate. Diverse catene internazionali sono rappresentate, tra cui Holiday Inn, Radisson e Marriott; le catene sudafricane comprendono Tre Città e Tsogo Sun. Mentre ci sono un sacco di hotel economici, la qualità è solitamente bassa. Spesso starete meglio in un ostello ben recensito, che offre camere private. Molti B & B e pensioni possono essere memorabili, come la visita della città che vi hanno portato lì. Il "bed and breakfast" e "guesthouse", termini usati in modo intercambiabile in Sud Africa, sono popolari nelle campagne: si tratta in genere di una semplice stanza in una casa di famiglia o di un edificio costruito appositamente con un ingresso separato e bagno privato. Gli alloggi con angolo cottura, in città o altrove, offrono in genere una cucina completamente attrezzata, permettendo agli ospiti di cucinare per se stessi. Può essere un modo economico e flessibile per soggiornare, e si possono trovare alcune scelte belle in tutto il paese. I proprietari vivono spesso altrove; se vivono in loco, sarà in un'area privata. Se il prezzo di un alloggio sembra troppo bello per essere vero, controllate che non sia a persona invece che per camera. Molti campeggi offrono dotazioni che sono sorprendentemente belle, tra cui cucine comuni, piscine, ristoranti, negozi e lavanderia in loco. Alcuni noleggiano tende e molti, ma non tutti, hanno l'elettricità. Coloro che viaggiano in alta stagione (da circa novembre a marzo) pagano prezzi più elevati e sarebbe consigliabile prenotare con largo anticipo. In particolare, molta gente locale viaggia a livello nazionale nei mesi di dicembre e gennaio per le vacanze scolastiche, per cui le sistemazioni di tutte le varietà si esauriscono

L




4- Alcune mete consigliate
L

Città del Capo. Città del Capo è la capitale del Sudafrica e la terza città più popolosa del Paese. Il Victoria & Alfred Waterfront è una mecca dello shopping: un centro di boutique, ristoranti, intrattenimento, curiosità, mercati. Il Capo è noto per le sue condizioni ideali per la coltivazione e la realizzazione di vini di classe mondiale. Appositi tour introducono i visitatori a questi splendidi sapori mostrando lo splendore naturale della regione. Per vivere la vera bellezza della flora, il Giardino botanico di Kirstenbosch è da non perdere: qui ci sono una serie di passeggiate, così come aree picnic e ristoranti in cui gustare questa bellezza senza pari. Da non perdere anche la colonia di pinguini residente a Boulders Beach, vicino Città del Capo. Questi uccelli marini si trovano nel loro ambiente naturale, i visitatori li guardano da pochi metri di distanza e una passerella di legno permette ai visitatori di seguirli più da vicino. Oltre alle escursioni in funivia alla Table Mountain e alla gita in traghetto a Robben Island, si raccomanda di recarsi sulla punta più a sud-ovest dell'Africa, il magnifico promontorio di Cape Point, dove pareti rocciose si incontrano con il blu ghiaccio dell'Oceano Atlantico. Ci sono sentieri che portano fino alla punta della penisola, che promettono panorami mozzafiato, così come strutture turistiche. Il Parco Nazionale di Cape West Coast offre magnifiche zone umide che sono frequentate da centinaia di specie di uccelli locali, così come tappeti colorati di fiori selvatici che ricoprono il paesaggio ogni primavera. Diventato molto popolare tra osservatori di balene, questo parco è il luogo perfetto per gli amanti della natura. Nel profondo delle montagne del Karoo, appena fuori la città di Oudtshoorn, vi sono le incredibili Cango Caves. Queste fessure enormi si estendono a profondità notevoli, e sono una vetrina su delle stalattiti e stalagmiti mozzafiato. Percorsi ben posizionati permettono di compiere un'esplorazione molto speciale di questi antichi gioielli. Con il fresco Atlantico da un lato e le imponenti montagne incontaminate dall'altro, la Cape Whale Coast è una fuga idilliaca per chi vuole immergersi nelle meraviglie naturali del Sud Africa. Eccezionale per il whale-watching, cioè l'osservazione di balene, è sede di una serie di piccole ma affascinanti città e villaggi, tra cui le popolari Hermanus e Gansbaai.

 

Johannesburg. Johannesburg è la più grande città del Sud Africa, ed anche la più ricca potenza economica dell'Africa. Il Museo dell'Apartheid di Johannesburg documenta l'attuazione dell'apartheid da parte del Partito Nazionale dal 1948 al rilascio di Nelson Mandela e la nascita della democrazia. Il Constitution Hill Museum è un eccellente museo interattivo che sorge sul sito dell'antico e famigerato complesso prigione usato per alcuni dei 2000-3000 prigionieri neri al giorno, fra cui Nelson Mandela e il Mahatma Gandhi. Johannesburg dispone di un numero sorprendente di eccellenti gallerie, come ad esempio la Johannesburg Art Gallery, che ospita l'arte africana tradizionale, paesaggi sudafricani contemporanei e la collezione William Kentridge. La Galleria Goodman incoraggia artisti sudafricani contemporanei, mentre la Kim Sacks Gallery mostra tradizionali manufatti sudafricani e l'artigianato contemporaneo. Il Parco Gold Reef City Theme and Casino, concepito per replicare il centro di Johannesburg del 1890, mostra un museo della corsa all'oro della Gold Reef City e negozi di curiosità, eclissati dalle 'più grandi montagne russe nel sud del mondo', un casino di 60 tavoli, il Globe Theatre e il Teatro Lirico. Tuttavia, letteralmente sotto la superficie del parco a tema si trova una miniera d'oro che operava nel periodo 1887-1971. I tour portano i visitatori lungo un percorso di 200 m dove i lavoratori sudavano e faticavano. Coprendo 148 ettari della collina Veld che sale dalle coste occidentali della diga Emmarentia, i Giardini Botanici sono uno dei luoghi più tranquilli della città. La diga ha un club per vela e canoa, mentre i giardini comprendono un magnifico giardino a schiera di rose incastonato tra giochi d'acqua con un tema classico. Pic-nic e barbecue sono ammessi e c'è un ristorante. Tour guidati di giorno, di notte e 'dietro le quinte' possono essere organizzati nello Zoo, dove i bambini sono particolarmente ben soddisfatti. Oltre 2.000 animali vivono nelle sue ampie piazzole con vegetazione, disposti in varie zone: la Spice Route (animali trovati in Asia), Heart of Africa (gorilla, scimpanzé e altre specie dell'Africa centrale), Safari meridionale (animali locali), ambienti estremi (cammelli, gli orsi polari e pinguini) e Amazzonia (animali del Sud America). Da non perdere, naturalmente, il già citato Kruger National Park.


La regione della "Wild Coast". La Wild Coast è uno dei più remoti tratti della costa del Sud Africa. La regione è la patria di alcuni dei più bei paesaggi costieri di tutto il mondo. Si tratta di un luogo di ripide colline verdi che si trovano in cima a grappoli di tradizionali capanne di fango, di una terra di scogliere battute dal vento, di deserte e bianche spiagge, di foreste, di onde indomabili anche di numerosi naufragi. Prima del 1994, la Wild Coast faceva parte del Transkei, una patria indipendente politicamente ed economicamente dal Sudafrica dell'apartheid. L'area è ancora un po' persa nel tempo - un luogo dove hippy, surfisti e persone Xhosa vivono fianco a fianco, con poco in termini di beni e molto in termini di ospitalità e cordialità. Anche se non così affascinante come tante mete balneari famose del Sud Africa, ogni anno locali e stranieri avventurosi ed eco-amanti viaggiano nelle profondità della Wild Coast. Escursionisti, surfisti, amanti della natura e ciclisti esplorano la costa e fanno il bagno nelle acque calde dell'Oceano Indiano. Solo 45 chilometri da East London, Chintsa (o Cintsa) è un piccolo paradiso balneare con sull sfondo una tranquilla laguna. ttività abbondano a Chintsa e comprendono: equitazione, pesca, canoa, trekking, lezioni di surf, canyoning, e visite al villaggio culturale. La Inkwenkwezi Game Reserve si trova nelle vicinanze, e gli ospiti possono organizzare safari nella riserva. Situata nel cuore della Wild Coast, Coffee Bay è considerata una delle più belle spiagge del Sud Africa. Vi è anche un incredibile meraviglia naturale qui chiamato Hole in the Wall: l'enorme formazione rocciosa ha una grande apertura ad arco simile erosa da un lato che produce un rumore rombante costante proveniente dalla sua pancia. Una delle località di mare più famose della Wild Coast è Port St Johns alla foce del fiume Umzimvubu e circondato dalla foresta pluviale e dalla scogliera. Sei chilometri a sud della città, la splendida riserva naturale Silaka è un posto popolare per trekking e birdwatching. Le attività a Port St Johns comprendono surf, osservazione di bale e delfini con la barca, equitazione e quad-bike. Alcuni visitatori scelgono di guidare da sé per le strade sterrate, mentre altri preferiscono unirsi a tour con un programma basato su attività come trekking, passeggiate a cavallo e in mountain bike. Bungalows, alberghi sulla spiaggia e alberghi modesti costituiscono la maggior parte degli alloggi in zone popolate della Wild Coast. La sistemazione è a buon mercato rispetto alle principali città turistiche del Sud Africa, ma la lontananza della zona significa che una pianificazione pre-viaggio è necessaria.

l

Homepage del sito "A SPASSO PER IL MONDO"

Olanda
Portogallo
Svezia
Irlanda Danimarca Belgio
Norvegia

Finlandia
Turchia
Russia
Cina Giappone Thailandia
Sudafrica

Argentina
Brasile
Cuba
Messico Canada Australia
Stati Uniti


Previsioni Meteo
Mappe satellitari
Calcolo itinerario
Situazione traffico Prenotazioni varie Informazioni utili
Foto e webcam

l

         Scarica subito da qui il nuovo libro  
"VOLARE FACILE
"
 

Il libro per avere in pochi minuti un quadro completo e dettagliato
  di come risparmiare sui biglietti aerei e difendersi dai possibili problemi.


(162 pagine, 56 figure a colori)




RISPARMIA CENTINAIA DI EURO CON L'AIUTO DI QUESTA GUIDA!

Vai alla pagina con la descrizione e l'indice del libro cliccando qui





Scarica subito da qui il software  
"CONSUMI AUTO 1.0" 

Per abbattere la tua spesa di carburante e scoprire come si può viaggiare
in auto per andare in vacanza, ma spendendo meno conti alla mano.



L


  HOME Termini e Condizioni  |   Contatti


"A spasso per il... Sudafrica"
ti consente di risparmiare prenotando da qui la tua auto per il viaggio con

 

 
Interplanet, agente generale Hertz, ti offre le migliori tariffe di noleggio auto e una vasta gamma di veicoli tra cui minivan, cabrio e fuoristrada in tutto il mondo.

Per procedere alla prenotazione clicca qui o su "Prenota adesso"
 
Ultime Offerte

Affrettati e prenota in anticipo l’auto della flotta Hertz che desideri per le tue vacanze!
   
Avrai la tranquillità di trovare il veicolo che desideri al tuo arrivo.
Le tariffe vanno prepagate al momento della prenotazione e garantiscono un ampio risparmio.
È possibile cambiare la prenotazione in qualsiasi momento senza alcun costo aggiuntivo.
Le prenotazioni possono essere annullate entro 7 giorni senza penale contattando Interplanet GSA al numero 199.118855 oppure 02.67073195.
   
 

Regno Unito

Francia

 

Spagna

 

Stati Uniti

 

Italia

 

MIGLIORI
                                                          TARIFFE

Per maggiori informazioni fai riferimento ai Termini e Condizioni allegate.
 
 
 
VIVI IL TUO SOGNO DI VIAGGIO

Scegli tra i veicoli esclusivi della flotta FUN o PRESTIGE.
 

 
Le "migliori tariffe" sono calcolate sulla base delle tariffe standard prepagate Hertz per l'auto di categoria più piccola per 7 giorni in questo mese e sono disponibili solo presso determinate agenzie all'interno del paese indicato. I prezzi indicati sono da intendersi al giorno e sono soggetti a modifiche senza preavviso.
 
 
Questo servizio è offerto da
INTERPLANET SRL - Viale della Liberazione, 18 20124 - MILANO - ITALIA per conto di Hertz Europe Ltd
 

l

Attenzione!  L'autore, per ragioni di tempo, non può rispondere a eventuali richieste di informazioni supplementari o di chiarHomepageimenti relativi agli argomenti trattati in questo sito. Inoltre non si assume alcuna responsabilità riguardo le informazioni fornite, pur avendo posto la massima cura possibile nel verificarle. Sono invece ben accette tutte le segnalazioni di eventuali errori, delle quali ringrazia in anticipo.

                                                                       Copyright © 2019 Mario Menichella. Tutti i diritti sono riservati.